Va fatto il vaccino contro la varicella?

vaccino-varicella-bimbo

Molte mamme si domandano se, anche dietro consiglio del pediatra, sia indicato vaccinari i propri figli in tenera età contro la varicella. I dubbi spesso portano i genitori a chiedersi se una vaccinazione come quella contro la varicella può essere più utile o più rischiosa. Insomma a quali possibili controindicazioni si può andare incontro?

Risaputo che la varicella è una malattia molto comune, che spesso colpisce da bambini decorrendo in maniera blanda nella maggior parte dei casi. I pediatri comunque non escludono che in una ristretta minoranza di casi possano comparire complicanze legate alla riduzione delle difese immunitare indotte dalla varicella. Col rischio per il bambino di sviluppare nelle settimane successive, broncopolmoniti o altre infezioni. Il diffondersi della vaccinazione aumenta la possibilità che il contagio avvenga in età non proprio da bambino. Da adulto la varicella si manifesta in maniera più pesante, con fastidi non banali.

Dunque in definitiva la vaccinazione contro la varicella, oggi solo facoltativa, è una scelta indicata e consigliata dai pediatri per l’innocuità e l’utilità del vaccino stesso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>